Al Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie la tradizionale benedizione degli animali

La celebrazione in occasione della ricorrenza di Sant’Antonio Abate

Anche quest’anno, come di consueto, al Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie dell’Università di Parma è stata celebrata la benedizione degli animali, un’antica tradizione del mondo contadino legata alla ricorrenza di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali.

La celebrazione, introdotta dai saluti del Direttore del Dipartimento di Scienze Medico-Veterinarie Giacomo Gnudi, è stata presieduta dal Cappellano dell’Università don Umberto Cocconi, alla presenza tra gli altri di Cecilia Quintavalla, Direttrice Sanitaria dell'Ospedale Veterinario Universitario Didattico - OVUD.

Al termine della cerimonia si è svolta la benedizione degli animali ospitati nelle stalle del Dipartimento, ai quali si sono aggiunti quelli di tanti cittadini intervenuti con i loro animali domestici.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Donna di 42 anni investita da un'auto in viale Mentana: gravissima al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento