Allagamenti a Lesignano e frana a San Michele Cavana: strada chiusa

I Vigili del Fuoco sono al lavoro per mettere in sicurezza l'area

Continua l'emergenza maltempo in provincia di Parma. Dopo la bomba d'acqua che si è abbattuta, ieri pomeriggio martedì 28 maggio su Langhirano ed ha provocato l'allagamento delle strade del centro storico dopo l'esondazione del rio Scalia, stamattina i Vigili del Fuoco sono al lavoro per una frana che si è staccata alle 8.20 a San Michele Cavana, frazione di Lesignano dè Bagni. La strada che da San Michele Cavana porta ad Orzale, invasa dall'acqua, è stata chiusa in entrambi i sensi di marcia. Dai ieri piove incessantemente sia a Parma che in provincia e non sono mancati gli allagamenti, in questa zona della provincia. Sul posto, oltre agli operatori del 115, anche la polizia Municipale che ha delimitato l'area, dove non è consentito l'accesso di mezzi e persone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

Torna su
ParmaToday è in caricamento