Maltempo: l'allerta rossa estesa fino a mezzanotte

Tutte le indicazioni della Protezione Civile

È stata emessa una nuova Allerta - la numero 52/2019 – valida dalle 12.00 di martedì 28 alla mezzanotte di mercoledì 29.

Criticità Idraulica (piene dei fiumi): Allerta Rossa sulla Zona F, corrispondente alle pianure fra Bologna e Parma. Allerta Arancione sulle Zone D, E e H (tutte le restanti pianure e le aree collinari centrali). Allerta Gialla, infine, sulle zone C e G (le colline fra Ravenna e Bologna e fra Parma e Piacenza).

 Criticità Idrogeologica (rischio frane):  Allerta Arancione nelle zone C, E, G e H (tutta la collina emiliana e la pianura fra Parma e Piacenza)
Allerta Gialla nelle zone A, B (l’area romagnola). Criticità per temporali: Allerta Gialla nelle zone E, F, G e H (tutto il territorio regionale più occidentale, fra Modena e Piacenza).

Il quadro meteorologico fa prevedere che già dal pomeriggio di martedì 28 maggio riprendano le piogge, inizialmente a carattere di rovescio o temporale sul settore appenninico, che diverranno più diffuse durante la serata e la notte, andando ad interessare anche le pianure centro-occidentali. Le piogge continueranno anche nella mattinata di mercoledì 29 maggio, con intensità localmente elevate, soprattutto sul settore centro-occidentale della regione. Dal pomeriggio di domani, tenderanno a spostarsi verso Est, attenuandosi a partire dalle pianure occidentali. È prevista un’ulteriore “coda” in serata, ma di intensità più ridotta e concentrata sulla Romagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per le condizioni di saturazione del suolo, non sono da escludere riattivazioni di frane anche di medio-grande estensione sui settori maggiormente interessati dalle piogge. La situazione è prevista in attenuazione nelle successive 48 ore. La ventilazione sarà da Nord, non significativa ai fini dell’allertamento; anche lo stato del mare e la criticità costiera appaiono sotto soglia. Ai cittadini si raccomanda di tenere comportamenti prudenti e improntati all’autotutela.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Allerta meteo arancione per temporali, temperature in picchiata

  • Coronavirus, a Parma zero decessi e zero contagi

Torna su
ParmaToday è in caricamento