bilancio in utile e bus in fiamme

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

Questa è la condizione che da qualche anno i lavoratori di TEP S.p.A. continuano a vivere, ovvero ottimi bilanci economici e autobus che vanno distrutti tra le fiamme, ultimo episodio quello di stamattina in via 24 maggio dove un bus della linea 9 è andato a fuoco. La Uiltrasporti Emilia da anni ha denunciato lo stato di manutenzione dei mezzi aziendali, a gennaio in consiglio comunale avevamo fatto sentire la nostra voce, anche in quella occasione si era appena sfiorata la tragedia del bus in fiamme a Riccò. Dopo le nostre istanze abbiamo ricevuto solo statistiche o proclami a mezzo stampa e quella di oggi pare l’ennesima tragedia sfiorata, probabilmente grazie alla prontezza di riflessi dell’autista. Salutiamo gli ex manager della società invitandoli a farsi un esame di coscienza tenendosi stretto il loro brillante risultato economico, da parte nostra non attenderemo oltre e per questa ragione formalizziamo una richiesta di convocazione urgente al nuovo gruppo dirigente insediatosi da pochi giorni in TEP S.p.A. Uiltrasporti Emilia Segretario Generale Fabio Piccinini

Torna su
ParmaToday è in caricamento