Campagna social contro l’abbandono degli animali

I cittadini e i loro amici a 4 zampeprotagonisti della campagna TI PORTO SEMPRE CON ME promossa dal centro Eurosia di Parma con il patrocinio di Associazione Il Rifugio di Noè e Oipa Parma

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ParmaToday

L’Italia è un Paese che ama gli animali domestici: secondo le stime sono almeno 60 milioni i pet membri effettivi delle famiglie italiane, con circa 7 milioni di cani, 7,5 milioni i gatti, oltre a altri piccoli mammiferi (1,8 milioni), pesci (quasi 30 milioni) uccelli (circa 13 milioni) e rettili (1,3 milioni) - (Rapporto Assalco – Zoomark, 2017). Eppure, si stima che ogni anno in Italia vengano abbandonati una media di 80.000 gatti e 50.000 cani, più dell'80% dei quali rischia di morire in incidenti, di stenti o a causa di maltrattamenti. Il 25-30% degli abbandoni si registrano nel periodo estivo, ma oltre il 30% dei cani viene abbandonato subito dopo l'apertura della stagione venatoria, perché il cane non è bravo a cacciare. L’animale abbandonato dai suoi padroni è spaventato, diventa molto facilmente vittima di incidenti, rischia di morire di stenti o a causa di maltrattamenti, oppure è costretto a trascorrere tutta la vita nei canili. Oltre a essere un reato, l'abbandono porta a un dispendio di denaro pubblico che ricade sull'intera collettività. Ecco allora il valore della campagna Ti porto sempre con me promossa dal Centro Commerciale Eurosia, che anche quest’anno ha deciso di dare il suo contributo per sensibilizzare la comunità su questo importante tema. I protagonisti saranno proprio i nostri più fedeli amici: viene chiesto quindi a tutti i cittadini di inviare immagini dei loro amici a 4 zampe per sostenere insieme questo messaggio di civiltà attraverso i social network. Sarà possibile scattare la foto anche presso la speciale postazione #ionontiabbandono allestita nella galleria del Centro. Il materiale raccolto darà vita ad uno spot contro l’abbandono che verrà veicolato attraverso i canali del centro Eurosia per contribuire insieme a divulgare questo importante messaggio. I materiali fotografici o video devono essere inviati all’indirizzo mail relazioniesterne3@indalo.it (indicando nell'oggetto NO ALL’ABBANDONO DEGLI ANIMALI – EUROSIA), oppure tramite la pagina Facebook del Centro Eurosia. Un modo semplice, ma concreto per fare qualcosa a favore di questa campagna di civiltà. A fianco del centro commerciale Eurosia ci sono Associazione Il Rifugio di Noè e Oipa Parma.

Torna su
ParmaToday è in caricamento