Controlla la pressione arteriosa e proteggi la tua salute

Venerdì 17 maggio, Giornata mondiale dell’ipertensione arteriosa, misurazione gratuita all’Ospedale Maggiore ingresso di via Volturno

n occasione della Giornata mondiale della ipertensione arteriosa, organizzata dalla Società italiana Ipertensione Arteriosa-SIIA, venerdì 17 maggio i medici che collaborano con il Centro Ipertensione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma sono a disposizione dei cittadini per misurare gratuitamente la pressione e fornire informazioni sulla patologia ipertensiva e sui principali fattori di rischio cardiovascolari. La postazione sarà attiva dalle 10 alle 18 al piano rialzato dell’ingresso dell’Ospedale Maggiore di Via Volturno.

Nel corso della giornata, un appuntamento che si ripete, verranno inoltre rilasciate informazioni circa corrette abitudini alimentari, stile di vita, esercizio fisico. Uno speciale capitolo sarà dedicato anche alla pratica della automisurazione domiciliare della pressione: quando e come farla. I cittadini saranno altresì sensibilizzati sui rischi cardiovascolari in caso di mancato controllo e eventuale impatto clinico e verrà inoltre distribuito materiale divulgativo della SIIA (Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa).

L’iniziativa è realizzata dalla Clinica e terapia medica del Maggiore, diretta da  Riccardo Volpi con la partecipazione di professionisti in medicina interna, cardiologia, nefrologia e medici in formazione specialistica afferenti al reparto. Organizzano l’evento i professionisti del reparto Aderville Cabassi, responsabile di fisiopatologia medica, e Luisa Musiari, nefrologa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morta la 38enne di Fontanellato colpita da un malore in acqua

  • Rischia di annegare al mare a Marina di Massa: 38enne di Fontanellato gravissima

  • Abusi sessuali nei confronti di un bambino di 11 anni: arrestato 37enne

  • Scossa di terremoto 3.9 con epicentro a Borgotaro

  • Ricatto a luci rosse: "Paga 2 mila euro o diffondiamo le immagini dei video porno che hai guardato"

  • Roccabianca: scoperte due concessionarie abusive di auto

Torna su
ParmaToday è in caricamento