Buoni spesa, Pizzarotti: "Da venerdì si potrà compilare il modulo online: ecco chi potrà chiederli"

Il sindaco in diretta Facebook: "50 euro alla settimana per un singolo, 100 euro per una famiglia di 4 persone"

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti ha spiegato, durante una diretta Facebook nel tardo pomeriggio del 1° aprile, come funzionerà l'erogazione dei buoni spesa per quanto riguarda la città di Parma. I fondi stanziati dal Governo per gli aiuti alimentari sono circa 1 milione e 37 mila euro. Da venerdì si potrà compilare il modulo online sul sito del Comune. 

"Di questo milione e 37 mila euro circa 100 mila euro andranno all'Emporio Solidale - ha detto Pizzarotti - che distribuirà i pacchi alimentari. I 900 mila rimanenti saranno disponibili per Comune di Parma: tutte le persone che ne hanno bisogno e che non hanno altre forme di sussidio, possono chiedere i buoni spesa.

"I requisiti  - ha spiegato il sindaco - saranno la riduzione siginificativa o la perdita del posto di lavoro, l'ammontare del conto corrente non superiore ai 3 mila euro, l'erogazione dei buoni spesa è aperto anche a chi non era già seguito dai servizi sociali del Comune. La cifra andrà ad esaurimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Verrà data priorità a chi non ha altri tipi di sussidi: chi non può accedere ai 600 euro dell'Inps, chi non ha il reddito di cittadinanza. L'entità del buono sarà questa: per una persona contributo settimanale di 50 euro, due persone 60 euro, 4 persone 100 euro alla settimana. Si erogherà il sussidio da due settimane fino ad una mensilità e potrà essere speso solo per esigenze alimentari e non per altre esigenze, anche se urgenti. Non si potranno usare per i farmaci. La richiesta verrà fatta tramite un modulo da scaricare dal sito del Comune, a partire da venerdì. Aderiremo ad un circuito di buoni spesa: saranno buoni elettronici spendibili nei negozi e nei supermercati convenzionati". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento