Decine di chiodi nello stomaco: cane salvato in extremis dopo il boccone killer in piazza Lubiana

Tornano i bocconi avvelenati in quartiere: tre casi segnalati anche a Poggio Sant'Ilario di Felino

iL

Decine di chiodi nello stomaco. E' questa la macabra scoperta del veterinario che è riuscito a salvare, in extremis, un cane che aveva ingerito il boccone avvelenato in piazzale Lubiana, nell'area per cani. E' l'ennesimo caso di ritrovamento di bocconi killer in città: nella stessa zona qualche mese fa si erano verificati numerosi episodi di questo tipo. L'area era stata transennata: le indagini erano state avviate senza giungere poi ad un punto fermo. Ora i bocconi sono tornati, l'area è stata nuovamente transennata e il cane ha rischiato grosso. La Polizia Municipale ha effettuato un sopralluogo sul posto per delimitare la zona e per avvertire i proprietari di cani e di altri animali. Altri tre casi di avvelenamento sono stati segnalati a Poggio Sant'Ilario di Felino. 

Potrebbe interessarti

  • Formiche, i rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Un'idea rivoluzionaria? Arriva il lavaggio delle auto a domicilio

  • I rimedi naturali per allontanare api, vespe e calabroni senza danneggiare l'ambiente

  • 'Io accolgo': il flash mob con le coperte termiche al Regio

I più letti della settimana

  • "Questa pizzeria appartiene a Salvatore": ecco come i Grande Aracri controllavano un locale di Parma

  • Tragico schianto a Castione Baratti: muore motociclista 18enne

  • Terrore a Traversetolo, autobus a zig zag: i passeggeri evitano la tragedia

  • Pene gigante contro i passanti per un addio al celibato: parmigiano allontanato e multato

  • Choc in Pilotta, violenza sessuale contro una ventenne: arrestato 28enne pachistano

  • Tutte le tortellate di San Giovanni a Parma e provincia

Torna su
ParmaToday è in caricamento