Parco Martini, i residenti: "Degrado, sporcizia e escrementi sulle panchine: lo puliamo noi"

La protesta: "Siamo costretti a pulire il parco a turno: dall'inizio dell'estate è lasciato all'abbandono"

"Il parco Martini è sporco e siamo costretti a pulire noi gli spazi interni perchè l'area verde viene lasciata all'abbandono". E' forte la protesta dei residenti delle abitazioni intorno al parco, che denunciano una situazione presente da mesi, dall'inizio dell'estate: sporcizia, degrado e addirittura escrementi sulle panchine e per terra. "C'è qualcuno che lascia sempre i suoi escrementi quì e noi siamo costretti a pulire": i residenti non ce la fanno più ed hanno deciso di denunciare la situazione pubblicamente. Ore ed ore passate a pulire un parco pubblico, che dovrebbe essere salvaguardato dalle istituzioni. "Ci diamo il cambio per pulire il parco, non riusciamo a non fare nulla, la situazione è sfuggita di mano". 

parco-martini-2

Potrebbe interessarti

  • Come smettere di fumare: trucchi e consigli

  • Come combattere il caldo durante il viaggio in auto

  • Sabbia in casa: trucchi e consigli per liberarsene

  • Quando gli odori risvegliano i ricordi

I più letti della settimana

  • Picco di caldo a Parma: ecco come saranno le temperature per Ferragosto

  • Rischia di annegare al mare a Marina di Massa: 38enne di Fontanellato gravissima

  • Atleta cade in un burrone durante una gara di trial: 48enne muore al Maggiore di Parma

  • Organizzava spedizioni punitive dalla sua casa di Borgotaro: arrestato boss della 'Ndrangheta

  • Scossa di terremoto 3.9 con epicentro a Borgotaro

  • Ricatto a luci rosse: "Paga 2 mila euro o diffondiamo le immagini dei video porno che hai guardato"

Torna su
ParmaToday è in caricamento