L’ospedale di Parma ricorda Maria Godi, l’ostetrica dei parmigiani

Nel ventennale della morte la statua “Maria Godi e i Gemelli” della scultrice Anna Cristina Negri all’Ospedale dei Bambini

Maria Godi a Parma è per tutti l’ostetrica dei parmigiani. Dagli anni ’30 agli anni ’80, da Corniglio a Parma, Maria Godi era sempre pronta ad intervenire quando una nuova vita stava per nascere. Una “Mamma Cicogna” che in cinquant’anni di attività ha fatto nascere oltre 5000 bambini. 

Per ricordare Maria Godi la scultrice Anna Cristina Negri ha creato nel 2010 la statua “Maria Godi e i gemelli” nella quale Maria è effigiata con due gemelli tra le braccia, come in una celebre fotografia che è diventata l'emblema della sua attività. Ora, nel ventennale della morte la statua dopo un restauro conservativo effettuato dalla stessa scultrice Anna Cristina Negri, su volontà della figlia Anna Poletti Zanella, sarà collocata all’ingresso dell’Ospedale dei Bambini di Parma. La cerimonia in ricordo di Maria Godi vedrà la partecipazione del Coro delle voci bianche della  corale Verdi e il coro “Verdi Melodie del Parmigianino”, diretti dal Maestro di Coro Beniamina Carretta.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Donna di 42 anni investita da un'auto in viale Mentana: gravissima al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento