Langhirano, dopo la bomba d'acqua si contano i danni: gli 'angeli del fango' in centro

Tanta solidarietà tra i cittadini il giorno dopo l'alluvione per riportare la situazione alla normalità: al lavoro volontari della Protezione Civile e Vigili del Fuoco

foto di Enrico Sicuri

Il giorno dopo la bomba d'acqua che ha colpito il territorio di Langhirano, comprese alcune frazioni, sono tanti i volontari e gli operatori che hanno lavorato e stanno lavorando per riportare la situazione allo normalità. L'acqua del rio Scalia, che è esondato, si è riversata nelle strade in centro, fino ad arrivare in piazza. Nella serata di ieri si temeva una nuova bomba d'acqua durante la notte: il peggioramento delle condizioni non c'è stato e gli abitanti hanno potuto tirare un sospiro di sollievo, per quanto possibile. I danni sono stati tanti ma ancora non esiste una stima precisa: cantine e piani terra di molte abitazioni, anche del centro, sono stati allagati ed il fango ha invaso le abitazioni, oltre ai detriti e ai pezzi di legno. La solidarietà è stata molto estesa: vicini che aiutavano altri vicini, uomini della Protezione Civile, Vigili del Fuoco e volontari: tutti insieme a lavorare per ritornare alla vita di tutti i giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

  • Coronavirus, a Parma otto nuovi casi: nessun decesso in tutta la regione

  • Si tuffa in mare a Forte dei Marmi: 18enne parmigiano disperso in acqua

Torna su
ParmaToday è in caricamento