Legge di bilancio 2019: soddisfazione degli ambulanti Anva Confesercenti

"Viene definitivamente azzerato tutto l’impianto burocratico normativo che era derivato da una impropria applicazione della direttiva Servizi"

L’associazione degli ambulanti Anva Confesercenti di Parma esprime grande soddisfazione per quanto evidenziato nella legge di Bilancio appena approvata dal Governo e di particolare interesse per i venditori su aree pubbliche. 

Viene definitivamente azzerato tutto l’impianto burocratico normativo che era derivato da una impropria applicazione della direttiva Servizi, vigente dal 2012 con l’Intesa Stato Regioni che vedeva anche i mercati e le concessioni degli ambulanti assoggettate ad una complicata procedura ad evidenza pubblica.

Già il Governo uscente aveva prorogato poco prima della decadenza,  d’ufficio,  le scadenze delle concessioni al 31/12 del 2020 ed ora il nuovo Esecutivo ha accolto le tante istanze provenienti dal territorio e dai Comuni, azzerando di fatto tutto l’impianto normativo.

“Siamo assolutamente soddisfatti e d’accordo – sottolinea Stefano Cantoni, coordinatore dell’associazione ambulanti di Parma –. La nostra associazione fin dall'inizio aveva contestato l’inserimento dei mercati in questa normativa ottenendo tuttavia solo un modello di rinnovo delle concessioni tutto sommato accettabile ma non l’esclusione dalla norma”. 

L’Intesa Stato Regioni infatti definiva un percorso premiante per chi era già in possesso di una concessione, garantendo la continuità aziendale ma purtroppo l’inerzia di tanti Comuni, non nel nostro territorio, ne ha compromesso la piena applicazione lasciando nell’incertezza migliaia di imprese per lo più famigliari. Ora siamo “punto e a capo” e con le Regioni andranno definite le nuove regole prima del 1° Gennaio 2021.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Ubriaca prende a bottigliate l'amico per gelosia, poi tira pugni ai carabinieri e danneggia l'auto: 30enne in manette

  • Cronaca

    Spariscono 400 mila euro dai conti di 8 condomini: denunciati altri tre amministratori

  • Sport

    I nodi di D’Aversa: condizione fisica, compattezza e singoli

  • Incidenti stradali

    Autocarro esce di strada in A1, ferito incastrato nell'abitacolo: gravissimo

I più letti della settimana

  • Chiude la clinica dentistica Ideasorriso, la denuncia: "Pazienti con interventi non conclusi e finanziamenti senza prestazione"

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Donato Mele: il disoccupato con la vita da Nababbo

  • Tenta il suicidio ingoiando 200 pastiglie di Xanax: l'amica lo salva avvertendo i poliziotti

  • Ruba 400 mila euro dai conti dei condomini: amministratrice 46enne denunciata e sospesa

  • Ha un malore mentre guida e si scontra frontalmente con un'altra auto in via Venezia: grave al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento