Pedemontana: dal primo luglio scatta l’imposta di soggiorno

Verrà applicata a chi pernotterà a Collecchio, Felino, Sala Baganza e Traversetolo. Le informazioni utili per gestori e turisti sul sito dell’Unione

A partire da domenica primo luglio, scatterà l’applicazione dell’imposta di soggiorno per i turisti che pernotteranno nei comuni di Collecchio, Felino, Sala Baganza e Traversetolo. La decisione di istituire l’imposta di soggiorno, il cui ricavato verrà destinato esclusivamente a finanziare il Servizio turistico dell’Unione, è stata deliberata dal Consiglio dell’ente pedemontano lo scorso 22 marzo, in base alle disposizioni previste dall’art. 4 del Decreto Legislativo numero 23 del 14 marzo 2011. L’imposta di soggiorno verrà applicata per un massimo di 7 giorni e andrà da un minimo di 30 centesimi al giorno per i campeggi, fino ad un massimo di 2 euro per gli alberghi e i residence di lusso.
Sono previste diverse esenzioni. Per esempio, la tassa di soggiorno non dovrà essere versata dai pazienti che effettuano cure ospedaliere insieme al congiunto che li assiste, gli autisti dei pullman e i minori di 14 anni. Niente imposta anche per chi dovesse trovarsi a soggiornare nelle strutture di accoglienza turistica dell’Unione a seguito di calamità
naturali. L’Unione Pedemontana ha pubblicato sulla home page del suo sito (www.unionepedemontana.pr.it) la notizia con il link ad una pagina informativa per i titolari delle strutture ricettive (con i quali sono stati svolti degli appositi incontri insieme ai rappresentanti delle associazioni di categoria) e per i turisti. Nel caso in cui dovessero sorgere dubbi o richieste particolari, sono presenti anche i recapiti telefonici e le e-mail per contattare direttamente il personale di riferimento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • Tragico incidente a Castione Marchesi: muore un bimbo di tre anni

  • "La Pianura Padana è una camera a gas"

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Maxi blitz di polizia, carabinieri e finanza: città al setaccio

  • Morte del piccolo Aurelio: "Il quartiere è dilaniato dal dolore e si stringe intorno ai genitori"

Torna su
ParmaToday è in caricamento