Più di 2500 partecipanti alla Strawoman

Al Parma Retail l’arrivo e la partenza con musica e intrattenimento

Un fiume di magliette rosa ha invaso le vie limitrofe al parco commerciale Parma Retail, nel pomeriggio di sabato 12 maggio. Sono più di 2500 le persone che hanno scelto di partecipare alla Strawoman, la corsa non competitiva e itinerante che per la prima volta ha fatto tappa a Parma.

Quella proposta quest’anno è la sesta edizione di questa bella iniziativa, pensata per unire lo sport, il divertimento, la musica, la condivisione, ad un tema delicato come quello della violenza sulle donne. L’aggregazione può infatti essere un modo per sensibilizzare nei confronti di questo argomento purtroppo così attuale.

Ieri (sabato) nell’area esterna dello shopping center è stato allestito il Villaggio Strawoman con musica, intrattenimento con la vocalist Ary Fashion, direttamente da Radio Viva Fm, la radio ufficiale della manifestazione, giochi ludico-sportivi e la possibilità di fare esercizi di riscaldamento prima della corsa. La mattina sono state raccolte ancora numerose iscrizioni e anche alle ultime ritardatarie è stato consegnata la bag sportiva della Strawoman, la maglia ufficiale, il pettorale e i gadget). 

Al momento del via le partecipanti, tutte con la loro maglia rosa, sono partite ognuna con il proprio passo: chi di corsa, chi camminando veloce, chi invece ha preso l’occasione per farsi una passeggiata con le amiche in tranquillità, in un clima di solidarietà e divertimento. Tra le numerose donne iscritte alla marcia, anche qualche marito o fidanzato che ha voluto prendere parte alla camminata per esprimere il proprio no alla violenza di genere.

Dopo aver percorso i cinque chilometri previsti, il serpentone rosa è rientrato allo Strawoman Village, dove a tutti i partecipanti è stato offerto un rinfresco e sono state consegnate medaglie e gadget ufficiali della manifestazione. Esercizi di defaticamento per chi ne sentiva il bisogno e ancora tanta musica e voglia di stare insieme.

Soddisfatti gli organizzatori: l’iniziativa è stata molto partecipata e apprezzata, grazie anche a Parma Retail che si è dimostrato ancora una volta molto sensibile ai temi di rilevanza sociale come quello della violenza di genere.

La prossima tappa di Strawoman, organizzata in collaborazione con Actionaid, sarà a Milano il prossimo 3 giugno. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • È morto il 46enne investito da un ciclista in piazzale Picelli

  • Aeroporto, gli industriali ci mettono 8.5 milioni di euro: ecco i nuovi voli

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • "Buon viaggio Schinca": il ricordo degli amici del 40enne morto dopo lo schianto in moto

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

Torna su
ParmaToday è in caricamento