Ponte Nord, Pizzarotti: "Lo abbiamo reso utilizzabile, ora lo renderemo vivibile"

Il sindaco: "L’emendamento del senatore Campari è l’ultimo tassello di questo enorme lavoro lungo sette anni. Lo ringrazio per la collaborazione"

“L’emendamento che sblocca l’inutilizzabilità del ponte Nord è una notizia positiva per Parma e i parmigiani. In tutti questi anni, la città ha cercato soluzioni al danno causato da chi realizzò un ponte inutilizzabile. Ricordo bene i numerosi tavoli di lavoro e le svariate riunioni fatte tra Parma e Roma per arrivare alla fine di questo classico stallo all’italiana. L’emendamento del senatore Campari è l’ultimo tassello di questo enorme lavoro lungo sette anni. Lo ringrazio per la collaborazione, perché è giusto criticare il governo quando fa cose sbagliate ma è altrettanto corretto ringraziarlo quando fa cose giuste. La serietà in politica è anche questo. Se non altro, il giusto epilogo di questa travagliata vicenda insegna una cosa che affermiamo da tempo: quando Parma fa squadra, vince sempre. Ora un solo obiettivo: fare del Ponte Nord una realtà che possa essere restituita ai parmigiani. Fino a ieri abbiamo lavorato per renderlo utilizzabile, oggi lavoreremo per renderlo vivibile”.

Così il sindaco di Parma Pizzarotti commenta la notizia sull’emendamento approvato in Senato, proposto dal senatore Campari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Guida Michelin: ecco i ristoranti stellati del parmense

  • Paura per una 48enne scomparsa, salvata grazie al cellulare: era in un canale in stato di assideramento

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

Torna su
ParmaToday è in caricamento