Presentato il progetto Blu Parma, il Campus di via Toscana

L’Istituto Tecnico Industriale Statale L. da Vinci presieduto dalla Dirigente Scolastica Elisabetta Botti è stato il capofila del progetto

- Il progetto di rigenerazione urbana e umana, patrocinato dal Settore Servizi Educativi del Comune di Parma e il sostegno di Fondazione Cariparma, nasce a supporto del progetto didattico dal titolo “Il cortile re-inventato”, che alcuni Istituti della provincia di Parma hanno ideato e vinto, nell’ambito dell’Indire settore del MIUR. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Istituto Tecnico Industriale Statale L. da Vinci presieduto dalla Dirigente Scolastica Elisabetta Botti è stato il capofila del progetto, ma hanno partecipato al bando anche gli Istituti: Liceo Scientifico Musicale e Sportivo Attilio Bertolucci, Istituto Professionale Statale per l’Industria e l’Artigianato Primo Levi e Istituto Statale Istruzione Secondaria Superiore Pietro Giordani. Questo pomeriggio alla presenza dell'assessore all'Educazione Ines Seletti è stato presentato il progetto da parte dei Dirigenti Scolastici Elisabetta Botti, Aluisi Tosolini, Giorgio Piva e Antonia Lusardi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Allerta meteo arancione per temporali, temperature in picchiata

  • Coronavirus, a Parma zero decessi e zero contagi

Torna su
ParmaToday è in caricamento