Fidenza: giovane armato rapina la farmacia di via Cavour nella città deserta

Il malvivente ha approfittato dell'emergenza coronavirus per colpire

Ha approfittato della città deserta, per le misure di contenimento del contagio da coronavirus, per mettere in atto il suo piano e rapinare una farmacia. Un giovane è entrato all'interno della farmacia di via Cavour a Fidenza con il volto coperto da uno scaldacollo e dagli occhiali. ha estratto un oggetto - probabilmente una pistola - ed ha minacciato la farmacista, riuscendo così a farsi consegnare circa duecento euro, per poi scappare a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio è avvenuto nella mattinata dell'8 aprile in pieno centro storico a Fidenza. Il rapinatore è entrato ed ha minacciato la dipendente: dopo aver preso i soldi è scappato a piedi nella zona a traffico limitato. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Fidenza che hanno effettuato un soprallugo ed hanno avviato le indagini, per cercare di risalire all'autore della rapina che, probabilmente, era atteso da un complice in auto. La caccia all'uomo è scattato da subito: le vie limitrofe sono state perlustrate dai militari: il rapinatore però era già scappato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzarotti furioso: "Non è una gara a chi è più stupido"

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento