Cinquemila studenti in piazza per il clima: occupata la rotonda di piazzale Santa Croce

Sciopero del clima: il lungo serpentone di manifestanti, partito da barriera Bixio alle ore 10, ha bloccato il traffico ed è giunto in piazza Garibaldi ed è terminato con un pranzo collettivo ed un'assemblea

Il corteo degli studenti in via d'Azeglio

Più di cinquemila studentesse e studenti parmigiani si sono ritrovati, nella mattinata di oggi, venerdì 27 settembre, in piazza per il terzo sciopero mondiale per il clima. Il lungo serpentone che costituisce il corteo è partito da barriera Bixio alle ore 10. Tantissimi i cartelli e gli striscioni per protestare contro le politiche mondiali di sfruttamento delle risorse naturali e per lanciare un appello, seguendo le parole di Greta Thunberg per un sistema che sta per arrivare al collasso. La partecipazione degli studenti parmigiani è significativa: in piazza anche le associazioni, i sindacati di base, i collettivi come Art Lab.  Lo striscione iniziale era: "Distrutti il sistema, non il pianeta". 

VIDEO - Gli studenti occupano la rotonda di piazzale Santa Croce 

 

Il corteo, che si è snodato da via Bixio verso la zona delle scuole in viale Maria Luigia, è proseguito poi è tornato in via Bixio ed ha percorso alcune vie dell'Oltretorrente, per arrivare poi in via d'Azeglio. Tra i tanti cartelli: Non rompeteci i polmoni", "I responsabili siete voi", "No Tav fino alla vittoria", "Nature is my priority", "Salviamo il pianeta", "La vera rivoluzione climatica inizia dal nostro piatto" . Poco dopo le ore 11 gli studenti in manifestazione hanno bloccato il traffico nella rotonda di piazzale Santa Croce. Sono in corso alcuni interventi al megafono. Sul posto le forze dell'ordine: la situazione dell'ordine pubblico è tranquilla. La manifestazione si è conclusa in piazza Garibaldi con un pranzo collettivo e un'assemblea. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Choc a Langhirano: 59enne muore travolta da un'auto mentre va a prendere la corriera

  • Polizia Locale: ecco la nuova tecnologia video installata sulle auto per un controllo a 360 gradi

Torna su
ParmaToday è in caricamento