"Sicurezza, con la Lega al Governo anche a Parma l'aria è cambiata"

Cavandoli (Lega): “Grazie a Salvini, grande lavoro delle forze dell’Ordine”

Con la Lega al Governo e un Ministro dell’Interno determinato come Matteo Salvini, sul versante della Sicurezza finalmente anche a Parma la situazione è cambiata.
Non si era mai vista una presenza e un’efficacia così grande delle Forze dell’Ordine sul territorio: non passa giorno senza controlli, retate, sequestri, arresti, espulsioni”, dice Laura Cavandoli, parlamentare parmigiana della Lega elogiando le Forze dell’Ordine per l’impegno e i risultati ottenuti.

“Ringraziamo le Forze dell’Ordine che a Parma continuano a tenere sotto pressione lo spaccio e la delinquenza con indagini efficaci e interventi concreti. Rispetto al 2017, l’anno nero in cui Parma era tra le città con più reati denunciati, il sindaco è sempre Pizzarotti, ma il Ministro dell'Interno e il Governo sono cambiati: ieri l’idolatrato Minniti e il PD, oggi Salvini e la Lega.  Ieri il Far West, oggi l'inizio di un ritorno alla legalità”, aggiunge l’esponente del Carroccio.

“Il Decreto Sicurezza e Immigrazione di Salvini – prosegue l’avvocato e parlamentare leghista - dà regole chiare e strumenti utili anche per Parma.  Dopo tutte le parole del passato Governo, con la Lega è il momento dei fatti concreti: gli sbarchi di clandestini hanno subito uno stop, abbiamo iniziato a smantellare il business dell’immigrazione e le Forze dell’Ordine sono state messe nelle condizioni di operare al meglio.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “I risultati sono sotto gli occhi dei parmigiani – conclude Laura Cavandoli – ma non è il momento di abbassare la guardia: non ci fermeremo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

Torna su
ParmaToday è in caricamento