Temporali e grandinate nel parmense, Coldiretti: "Danni ingenti alle strutture agricole"

I tecnici stanno monitorando la zona di Sissa Trecasali

Il violento temporale con a tratti intense grandinate e tromba d’aria, che nel tardo pomeriggio di ieri ha colpito buona parte della Bassa est parmense, ha provocato ingenti danni a strutture agricole, sollevando il manto di copertura di stalle e capannoni, e alle colture agricole, devastando in particolare i campi di mais e frumento.

Lo comunica Coldiretti Parma, i cui tecnici stanno monitorando il territorio colpito,  in particolare i  Comuni di Sissa/Trecasali, per una prima stima dei danni.

La grandine – aggiunge Coldiretti - è uno degli eventi più temuti dagli agricoltori in questo momento perché provoca danni irreparabili alle coltivazione mandando in fumo un intero anno di lavoro.

Dall’inizio del 2019 – spiega Coldiretti – in Italia sono state registrate ben 86 grandinate, più di una ogni due giorni, con un balzo del 48% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno secondo i dati Eswd, la banca dai degli eventi estremi in Europa. Sono gli effetti di una tendenza alla tropicalizzazione che – conclude  Coldiretti – si manifesta con una più elevata frequenza di eventi estremi, grandine di maggiore dimensione, sfasamenti stagionali e bombe d’acqua i cui effetti si fanno sempre più devastanti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • È morto il 46enne investito da un ciclista in piazzale Picelli

  • "Buon viaggio Schinca": il ricordo degli amici del 40enne morto dopo lo schianto in moto

  • Fontanellato: 40enne morsa al polpaccio da una nutria

  • Trova una ladra in camera da letto, la blocca e la fa arrestare: 26enne serba in carcere

  • Dal Festival del Cioccolato all'enogastronomia, castelli e visite guidate: ecco il week end

Torna su
ParmaToday è in caricamento