Treni: attivata la fase di preallerta neve e ghiaccio in Emilia-Romagna e Marche

Tutte le informazioni

In base ai bollettini meteo della Protezione Civile, FS Italiane ha attivato la fase di preallerta in Emilia Romagna e nelle Marche.

Il Gruppo ha avviato azioni per monitorare costantemente l’infrastruttura, assicurarne l’efficienza e garantire la piena disponibilità per i servizi delle imprese ferroviarie e, quindi, la mobilità delle persone.

Per far fronte in maniera tempestiva a eventuali criticità provocate nelle prossime ore dal maltempo saranno attivi i centri operativi territoriali nelle due regioni interessate, coordinati dalle Sale Operative Centrali di Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia.

Eseguiti specifici controlli sull’infrastruttura e attività di monitoraggio sugli impianti ferroviari. Circa 60 persone, tra operatori della circolazione, tecnici di RFI e delle ditte appaltatrici, sono pronte ad intervenire in caso di necessità.

FS Italiane invita i viaggiatori a tenersi informati sulla situazione della circolazione dei treni anche attraverso i canali di informazione del Gruppo, visitando il canale infomobilità del sito RFI.it, ascoltando FSNews Radio, o collegandosi a @fsnews_it, il profilo Twitter di FS.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Parma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basket in lutto: muore la 18enne Alessia Zambrelli

  • Violenta una bimba di 8 anni nel suo negozio: arrestato commerciante 37enne

  • Terrore in A1, auto si schianta e si incendia vicino al treno deragliato: muore una 21enne parmense

  • Schianto mortale in A1: arrestato il pirata della strada che ha travolto l'auto dei quattro giovani

  • "Furti nel parmense: attenti alla banda di ladri che gira a bordo di una Giulietta"

  • "Addio Alessia, che tu ora possa trovare la serenità"

Torna su
ParmaToday è in caricamento