Cartelli contro i pusher in Oltretorrente: via Gulli diventa Via d'la cocaina

Ignoti hanno posizionati i cartelli e le foto dei clienti nelle zone dello spaccio. Rinominate via Gulli diventa via d'la cocaina e viale Vittoria diventata Al viel di drogher

Tornano i cartelli contro i pusher e i clienti in Oltretorrente, nelle zone più calde per lo spaccio di sostanze stupefacenti. Oltre alle foto dei pusher e dei clienti, appese come lenzuola per mostrarle ai residenti del quartiere, questa volta gli ignoti attivisti anti spaccio hanno anche rinominato alcune vie: così viale Vittoria è diventata Al viel di drogher mentre via Gulli è diventata via d'la cocaina. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Comunque stanno le cose, non si può sbattere alla vista di tutti, gente che acquista la droga, perché chi si droga è malato magari con alle spalle storie negative, chi vende sono persone costrette a farlo perché non hanno un lavoro. A queste persone, fotografi insensibili, chiederei di ascoltare le storie di queste persone prima di volerle giudicare. Non credo che queste persone non abbiano familiari o conoscenti, che almeno non abbiano fumato una canna o si siano ubriacati o drogati almeno una volta. Essere capitale europea della cultura non vuol dire essere per forza capitale dell'ipocrisia,come spesso accade. Ieri hanno cercato di rubarmi il cestino della bici, gente italiana,sinceramente mi da più fastidio questo che vedere chi compra o vende,

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tentata rapina all'In's, 50enne minaccia con un chiodo la cassiera: lei urla e lo fa scappare

  • Cronaca

    Paura in via Spezia: ragazzina di 11 anni si sporge dalla finestra e rimane sospesa nel vuoto

  • Sport

    Parma, Palmieri: "Lì ho lasciato il cuore, stavo per tornare ma..."

  • Cronaca

    Controlli nelle aziende, la Finanza scova 14 lavoratori in nero e 51 irregolari: 4 denunce per fatture false

I più letti della settimana

  • Flying Tiger: inaugurazione il 20 novembre in via d'Azeglio, 50

  • Meteo: stanotte in arrivo i primi fiocchi di neve sulla città

  • Soragna, si schianta in auto contro un ponte di cemento: muore 36enne

  • "Come dieci dosi di cocaina, resti sveglio per una settimana: vi racconto la nuova droga

  • Flying Tiger inaugura il 20 novembre in via d'Azeglio

  • Rubano la borsetta ad una ragazza, poi aggrediscono gli amici a bottigliate davanti al Regio: due denunce

Torna su
ParmaToday è in caricamento