World Series Lignano: Ghiretti due volte sul podio

Prossimo appuntamento in vasca sarà il 5, 6 e 7 luglio per i Campionati Italiani di Busto Arsizio

Giulia Ghiretti non delude le aspettative in questo appuntamento italiano di World Series e nella fitta quattro giorni di gare di Lignano Sabbiadoro conquista quattro finali e due secondi posti di categoria.

“Esco da queste World Series davvero stanca! - ha dichiarato la nuotatrice in forza a Ego Nuoto - Sei specialità e dieci gare in quattro giorni sono sfiancanti ma ne valeva la pena perché manifestazioni internazionali come queste sono sempre uno spettacolo e si ha la possibilità di confrontarsi con le migliori atlete al mondo, senza la pressione di grandi eventi come Europei, Mondiali o Paralimpiadi”.

Giulia Ghiretti ha sfidato le sue colleghe giovedì 30 maggio nei 100m stile libero e nei 50m dorso S5 conquistando due quarti posti rispettivamente con un tempo di 01:54.09 e di 00:49.96. Venerdì è stata la volta della gara dei 100m rana SB4 che è valsa all’atleta parmigiana un ottimo secondo piazzamento in 01:51.49, ad un soffio dall’ungherese Illes Fanni che ha chiuso in 01:51.42. Un secondo posto di categoria bissato in 03:45.98 nei 200m misti SM5 di sabato, nella stessa giornata anche un sesto posto nei 50m stile libero S5 (in 00:52.85). Nella domenica conclusiva di questo circuito un buon quarto piazzamento, infine, nei 50m delfino S5 in 00:53.30, aa appena tre decimi di distacco dal terzo gradino del podio.

“Dal punto di vista delle prestazioni sono contenta - ha proseguito la campionessa - in fondo due secondo posti, tre quarti e un sesto di categoria, considerando che ho nuotato anche in specialità che non mi appartengono, non è male! Certamente ho un filo di rammarico perché avrei voluto battere l'ungherese Illes nei 100 rana e fare meglio nei 50 farfalla, ma credo davvero che su un programma così vasto possa ritenermi complessivamente soddisfatta”.

Nell’unica tappa italiana delle World Series, teatro della competizione è stata la piscina del villaggio “Bella Italia” di Lignano Sabbiadoro, che ha ospitato oltre 400 atleti provenienti da 34 nazioni. Una tornata di gare che ha visto Simone Barlaam della Polha Varese mettere a segno un altro record del mondo con un tempo di 24”39 nei 50m stile S9.

Prossimo appuntamento in vasca per Ghiretti sarà il 5, 6 e 7 luglio per i Campionati Italiani di Busto Arsizio.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La parmigiana Erica Talco torna a 'Uomini e donne'

  • Tragedia a Varano: 39enne muore schiacchiato dalla ruspa che stava conducendo

  • Annaffia i fiori e l'acqua finisce sul balcone di sotto: 53enne aggredisce il vicino con un grosso machete

  • Week end tra sagre, musica e cultura: tutti gli eventi

  • Baccanelli: bimbo nasce in auto nella notte

  • Bomba d'acqua a Parma e provincia: rami caduti, allagamenti e disagi al traffico

Torna su
ParmaToday è in caricamento