Accoltella un venditore ambulante per un orologio da 20 euro: arrestato senzatetto 31enne

L'episodio è avvenuto davanti alla coop di via Montanara: il giovane, che si era nascosto dietro un'auto, è stato portato in via Burla

Lo ha aggredito, armato di coltello per impossessarsi di un orologio del valore di 20 euro. Una storia di povertà e violenza che è finita con l'arresto di un giovane libanese di 31 anni, che è stato portato nel carcere di via Burla con l'accusa di lesioni aggravate. Sabato pomeriggio, come spesso accade, i due si trovavano davanti alla coop di via Montanara: il primo per chiedere qualche spicciolo ai clienti, il secondo per vendere alcuni oggetti all'ingresso del supermercato. All'improvviso il 31enne ha aggredito con un coltello l'ambulante, che è stato ferito ad un mano. Sul posto sono arrivati gli agenti delle Volanti della polizia e l'ambulanza del 118: i poliziotti hanno rintracciato l'autore dell'aggressione e lo hanno arrestato. Il 31enne si era nascosto dietro ad un'autovettura, sperando così di farla franca. Ora si trova in via Burla con l'accusa di lesioni aggravate. 

Potrebbe interessarti

  • Piscine interrate: costi e tempi per averne una nel proprio giardino

  • E' vero che i farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • Formiche, i rimedi naturali per allontanarle da casa

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli

I più letti della settimana

  • Respiccio di Fornovo: 53enne muore mentre spegne un incendio

  • Ecco il nuovo Gruppo Parmense Pizzerie di Qualità

  • Roncole Verdi: motociclista 57enne cade sull'asfalto e muore

  • "Tornatevene in Africa! L'autista ha insultato quei due ragazzi solo perchè neri"

  • Incendio nel bagno, 14enne ustionato alle gambe: gravissimo al Maggiore

  • Aggredito e pestato a sangue dalla baby gang davanti al Battistero: 20enne in ospedale

Torna su
ParmaToday è in caricamento