Al Pratello con la droga: in manette pusher 'parmigiano' di 47 anni

Nei confronti dell'uomo, di origine tunisina, pendeva un decreto di espulsione

Un cittadino tunisino di 47 anni residente a Parma è stato arrestato al Pratello a Bologna durante un controllo da parte dei carabinieri del Nucleo Radiomobile. L'uomo, che è stato portato in carcere, è stato trovato con addosso un quantitativo di marijuana non per uso personale. Su di lui pendeva un decreto di espulsione e il divieto di ritorno a Bologna. Per il 47enne sono scattate le manette.

Potrebbe interessarti

  • Parma, tappa per BlaBlaBus: si viaggia in tutta Europa

  • Morso del ragno violino: cosa fare

  • Bere alcolici fa male: il vero sballo è dire no

  • Come pulire e igienizzarei bidoni della spazzatura

I più letti della settimana

  • Tragico schianto in moto contro l'ambulanza, il fidanzato muore: 27enne di Parma in prognosi riservata

  • Tragedia a Colorno: ciclista 54enne cade sull'Asolana e muore

  • Paura per due sorelle di 13 e 12 anni, escono di casa e non rientrano per la notte: trovate dalla polizia

  • Fidenza, consulente finanziaria accusata di irregolarità: blitz della Finanza

  • I banditi assaltano nella notte una villa di Sorbolo, bottino di migliaia di euro: rubate pistole e fucili

  • Schianto frontale a Felegara, tre donne ferite: 38enne gravissima

Torna su
ParmaToday è in caricamento