Albareto, fungaiolo si perde nei boschi: intervento del Soccorso Alpino

Il sessantenne era nel bosco con il padre ottantaduenne

Intervento nella mattina di Martedì 18 Ottobre per i tecnici della Stazione “Monte Orsaro” del Corpo Nazionale di Soccorso Alpino e Speleologico di Parma, che insieme ai Vigili del Fuoco di Borgotaro sono stati impegnati nella ricerca di un fungaiolo persosi nei boschi poco sopra l’abitato di Montegroppo, nel comune di Albareto, sul versante nord del Monte Gottero. L’uomo, un sessantenne residente in provincia di Parma, si era addentrato insieme al padre di ottantadue anni nel bosco, alla ricerca di funghi. I due avevano deciso di dividersi una volta entrati nella macchia, ma il figlio dopo poco ha perso l’orientamento. E’ stato lo stesso sfortunato escursionista a dare l’allarme – poco prima delle 12.00 - contattando il padre ed i soccorsi; sono immediatamente confluite sul posto squadre del Soccorso Alpino e dei Vigili del Fuoco Volontari di Borgotaro, che hanno iniziato a scandagliare i tanti sentieri che attraversano i pendii boscosi. Dopo circa due ore, l’uomo è riuscito ad individuare una carrareccia in discesa: percorrendola è arrivato alle prime abitazioni della frazione di Boschetto (Albareto), mettendosi in contatto telefonico con i soccorritori. Stanco e infreddolito, ma in buone condizioni di salute, è stato condotto dal padre per far rientro verso la pianura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nascondevano otto chili di cocaina in un garage del San Leonardo: arrestato un pizzaiolo ed il suo complice

  • Parmense flagellato dal maltempo: allagamenti, crolli e disagi per la neve

  • Esce di strada in via Emilia sotto la pioggia a dirotto: gravissimo al Maggiore

  • Maltempo: allerta per piene dei fiumi e frane in Appennino

  • Usò il collare elettrico fino a provocare la morte del cane: condannato allevatore 47enne di Parma

  • Blitz contro l'Ndrangheta nel parmense: sequestrati 9 milioni di euro di beni a due imprenditori

Torna su
ParmaToday è in caricamento