Strada Santa Margerita: allarme bomba nella sede dell'Iren

Alle 15.00 di oggi pomeriggio una telefonata anonima ha annunciata la presenza dell'ordigno esplosivo e l'uscita dalla palazzina di circa 250 persone, ma dopo i controlli l'allarme è rientrato

Allarme bomba all'Iren oggi alle 15.00.  Una telefonata anonima negli uffici di Strada Margherita, ha annunciato la presenza di un ordigno all'interno della sede dell'Iren.

I dipendenti degli uffici, in quel momento circa 250, sono stati fatti uscire e le forze dell'ordine e i vigili del fuoco hanno effettuato i controlli. Attorno alle 16, dopo le ricerche delle forze dell’ordine che non hanno trovato nessun ordigno, l'allarme è rientrato e l’attività negli uffici è ripresa regolarmente.

L'Associazione Gestione Corretta Rifiuti e Risorse ha dichiarato: “Noi condanniamo decisamente questo tipo di atti che non corrispondono in alcun modo al modo di operare del comitato che si contrappone ad Iren per la costruzione dell'inceneritore di Ugozzolo, contrapposizione che però non è mai sfociata nè sfocerà mai in atti lesivi dell'incolumità delle persone”.

L' Associazione continua: “Ci siamo sempre distinti per la correttezza e per la ricerca del dialogo con tutti gli enti e le istituzioni coinvolte e continueremo anche in futuro adottando queste modalità di confronto civile. Siamo consapevoli di aver acquisito in questi mesi notevole credito fra le persone che sempre più numerose ci sostengono nella nostra opposizione al costruendo inceneritore. E' proprio per questo che vogliamo sottolineare la nostra totale contrarietà e condanna nei confronti di atti del genere, siano essi volti anche solo a spaventare le persone."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

Torna su
ParmaToday è in caricamento