Scuole, ospedali e chiese pieni di amianto: 82 siti da bonificare a Parma

Andrea Defranceschi, capogruppo in Regione del Movimento 5 Stelle: "C'è bisogno di strumenti più incisivi per bonificare. A partire dall'inserimento dell'eternit e del vinil-amianto nei materiali pericolosi

"Inspiegabilmente, quest'anno la Regione ha preferito far passare solo sette mesi prima di replicare il censimento (solitamente annuale) dei siti con materiali in amianto presenti in Emilia-Romagna. E considerato che, da maggio a dicembre, gli immobili a rischio per la salute dei cittadini son passati da 757 a 771, non possiamo che plaudire all'operato dell'assessorato alla Salute per l'utilità della mappatura".

È quanto rileva il capogruppo in Regione del Movimento 5 Stelle, Andrea Defranceschi, in merito al nuovo elenco (aggiornato al 23 dicembre 2010) degli stabili da bonificare dalla presenza di amianto, che la Regione ha inv iato al ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Su questo, annuncia il Capogruppo, "abbiamo presentato un'interrogazione. Ci chiediamo se non sia ora che viale Aldo Moro rifletta su altri, più incisivi, strumenti per bonificare la nostra regione dalla presenza dell'amianto. A partire dall'inserimento dell'eternit e del vinil-amianto nei materiali pericolosi, fino alla promozione di iniziative sul territorio come i censimenti Comune per Comune".

I numeri del censimento

"Nelle 38 pagine di lista di parrocchie, palestre e ospedali - sottolinea Defranceschi - sono scomparsi o sono stati declassati (a seguito d migliorie, ci auguriamo) i 13 siti che, nel censimento di maggio, comparivano nella classe di rischio 1, che identifica quegli edifici non confinati, accessibili e di uso pubblico nei quali sia presente materiale friabile - e quindi estremamente pericoloso". Al tempo stesso, però, dice ancora il Consigliere regionale, "gli altri siti sono aumentati".

In testa alla preoccupante classifica, la provincia di Modena con 129 immobili da sanare, poi Reggio-Emilia (107), Bologna (97), Ferrara (89), Parma (82), Forlì-Cesena (76), Piacenza (73), Ravenna (63) e Rimini (33). E, come nelle precedenti mappature, rileva Defranceschi, "si va dagli ospedali alle scuole, dalle palestre alle parrocchie". Alcuni esempi? "Diversi capannoni del Centergross di Argelato, magazzini all'ingrosso nel Bolognese, l'asilo nido comunale di Portomaggiore (Fe), classificato nella categoria "2" quindi ad alto rischio per la salute dei bimbi, l'ospedale di Fiorenzuola d'Arda (Pc), passato da categoria 1 a 2".

GUARDA LA MAPPA REGIONALE DEI SITI CON AMIANTO

Alcune delle situazioni più pericolose a Parma e provincia*

LIVELLO 2

- SORBOLO - PARROCCHIA PURIFICAZIONE DI MARIA VERGINE VIA PESCI, CASALTONE
- SORAGNA - PALESTRA COMUNALE VIA DON MATTIOLI
- SAN SECONDO PARMENSE - PALESTRA SCUOLA ELEMENTARE PIAZZALE BERNINI
- SALSOMAGGIORE TERME - SCUOLA MEDIA ED ELEMENTARE "SANT'AGOSTINO" VIA PASCOLI
- PARMA - ISTITUTO MARIA AUSILIATRICE PIAZZALE SAN BENEDETTO, 1
- PARMA - MERCATI BESTIAME STRADA MERCATI, 15
- PARMA - SCUOLA MATERNA E ASILO NIDO VIA TORRENTE PESSOLA, 6/A
- PARMA - ASILO NIDO VIA CADUTI DI MONTELUNGO, 2
- PARMA - SCUOLA ELEMENTARE "BOTTEGO" STRADA SAN BRUNO, 6
- PARMA - SCUOLA ELEMENTARE SAN PROSPERO VIA BIANCHI, 1, SAN PROSPERO
- PARMA - SCUOLA ELEMENTARE STRADA EGIDIO PINI
- NOCETO - AREA SPORTIVA "IL PIOPPO" VIA GANDIOLO
- NOCETO - POLIAMBULATORIO VIA DALLA CHIESA, 30
- MONTECHIARUGOLO - SCUOLA MATERNA "M. MICHELI" VIA MARCONI, 11
- FIDENZA - SCUOLA ELEMENTARI E MEDIE "MONS. VIANELLO" VIA PINCOLINI, 3
- COLLECCHIO - PARROCCHIA DI LEMIGNANO LOCALITÀ LEMIGNANO
- BORGO VAL DI TARO - CAMPO SPORTIVO "B. CAPITELLI" VIA MANARA
- BORGO VAL DI TARO - CAMPO SPORTIVO "L BOZZIA" VIA TORRESANA
- BORGO VAL DI TARO - OSPEDALE "SANTA MARIA" VIA BENEFATTORI
- ALBARETO - PALESTRA CLAUDIO SABINI ALBARETO

*La scala dei livelli va da 1 (il più pericoloso) a 5

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parmense flagellato dal maltempo: allagamenti, crolli e disagi per la neve

  • Esce di strada in via Emilia sotto la pioggia a dirotto: gravissimo al Maggiore

  • Nascondevano otto chili di cocaina in un garage del San Leonardo: arrestato un pizzaiolo ed il suo complice

  • Maltempo: allerta per piene dei fiumi e frane in Appennino

  • Gervinho, lesione di primo grado: ecco i tempi di recupero

  • Tegola Cornelius, si ferma in Nazionale: Parma senza attaccanti

Torna su
ParmaToday è in caricamento