Arrestato e liberato torna a spacciare al parco Ducale: pusher 25enne di nuovo in manette

Il giovane era tornato nel punto esatto, tra l'area verde e via Kennedy, in cui era stato arrestato a fine gennaio: ha reagito sferrando calci e pugni ai militari

E' stato arrestato due volte in una ventina di giorni, per gli stessi reati e nello stesso punto, tra il parco Ducale e via Kennedy. Un pusher nigeriano, richiedente asilo, di 25 anni, fermato circa due settimane fa mentre stava cercando di spacciare una dose di marijuana ad un cliente parmigiano, è finito di nuovo in manette. Ieri in pieno giorno - era circa mezzogiorno - infatti il giovane spacciatore è stato arrestato in flagranza di reato mentre spacciava una dose di 3 grammi di hashish ad una giovane ragazza parmigiana, poi segnalata in Prefettura come consumatrice di droga.

I carabinieri, che hanno potenziato il servizio di controllo all'interno dell'area verde anche con militari in abiti borghesi, hanno visto il 25enne mentre recuperava qualcosa da un cestino: era proprio l'hashish che ha poi ceduto alla ragazza, in cambio di una ventina di euro. Il giovane pusher, quando ha visto i carabinieri è scappato: poi ha cercato di colpire i militari con calci e pugni ma è stato bloccato ed ammanettato con le accuse di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale. All'interno del cestino - diventato ormai un deposito di droga - i carabinieri hanno trovato altri 80 grammi di hashish. 

Dopo l'arresto di fine gennaio - sempre per spaccio e resistenza a pubblico ufficiale - e dopo il processo per direttissima il pusher 25enne era stato rimesso in libertà: così era tornato a fare quello che faceva prima, nello stesso punto del parco Ducale, vicino all'ingresso da via Kennedy. Ma è stato arrestato di nuovo dai carabinieri ed oggi, sabato 15 febbraio, verrà di nuovo processato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Da sabato 23 maggio i parmigiani potranno andare al mare: ma solo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus: le regioni ad alto rischio non riapriranno il 3 giugno

  • Paura in via Emilia Est: auto si ribalta alla rotonda e finisce nel parcheggio dell'Ovs

  • "La mia prima cena dopo il lockdown: vi racconto com'è andata"

  • I carabinieri sequestrano tre piantine di 'marijuana': denunciato un 25enne

Torna su
ParmaToday è in caricamento