Pusher senzatetto viveva nell'ex discoteca via Po: 26enne in manette

I carabinieri lo hanno fermato nei locali abbandonati da anni, aveva sei dosi di cocaina: nell'agosto 2017 era stato condannato a 4 anni per lo spaccio di 640 dosi di polvere bianca. Aveva il divieto di dimora nel Comune di Parma

Lo hanno arrestato mentre si trovava all'interno dell'ex discoteca Pala Pifferi di via Po, da anni un luogo abbandonato e dove tanti senzatetto trovano rifugio per la notte. I carabinieri. che si sono portati sul posto, hanno fermato ed identificato un giovane 26enne: i militari hanno verificato che si trattasse proprio di lui. L'uomo, su cui gravava il divieto di dimora nel Comune di Parma, era stato arrestato nell'agosto del 2017 per spaccio: i militari avevano verificato lo scambio, fino all'aprile del 2017, di 640 dosi di cocaina, per un guadagno di 36mila euro: il 26enne era stato arrestato insieme ad altri spacciatori ed era stato condannato a 4 anni. Su di lui, attualmente, pendeva solo il divieto di dimora nel comune di Parma, che non ha rispettato. I militari lo hanno arrestato perchè, dopo la perquisizione personale, gli hanno trovato addosso sei dosi di cocaina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina una donna in piazzale Pablo: 19enne gambiano lo insegue e lo fa arrestare

  • Coltellate sul Frecciarossa, sotto choc il parmigiano che ha difeso la donna: " Usata una cinta per fermare l'emorragia"

  • C'è un'altra Parma sotto terra

  • "L'ho sentita urlare e sono intervenuto. Così ho fermato lo scippatore"

  • Donna accoltellata sul Frecciarossa da un addetto alle pulizie: 44enne di Parma ferito mentre cerca di fermare l'aggressore

  • Truffa del Postamat, la maxi indagine riguarda anche Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento