Attentato Adinolfi, il Ris di Parma analizzerà le polveri da sparo

Il consulente dei Ris dovrà accertare l'eventuale corrispondenza tra la polvere da sparo trovata sul casco e quella eventualmente rilevata sulle armi a suo tempo sequestrate al padre di Gai

Il Ris di Parma dovrà compiere un accertamento tecnico peritale disposto dal gip Massimo Cusatti di Genova su uno dei due caschi da motociclista sequestrati a Nicola Gai, l'anarchico di area informale arrestato insieme ad Alfredo Cospito per l'attentato all'ad di Ansaldo Nucleare Roberto Adinolfi, avvenuto a Genova il 7 maggio 2012. Lo scopo é quello di verificare l'eventuale corrispondenza tra la polvere da sparo trovata sul casco e quella eventualmente rilevata sulle armi a suo tempo sequestrate al padre di Gai che le deteneva legittimamente. A conferimento dell'incarico, compiuto in incidente probatorio, erano presenti, oltre al difensore di Gai anche quelli degli altri indagati, Alfredo Cospito e Anna Beniamino, compagna di quest'ultimo. Il consulente del Ris al quale è stato affidato l'incarico dal gip Cusatti, ha preso 30 giorni di tempo per compiere l'accertamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Affittano una casa al mare ma la trovano occupata: coppia di Felino truffata via internet

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

Torna su
ParmaToday è in caricamento