Via Pedretti, auto abbandonate e bruciate, residenti: "Viviamo nel degrado"

Le lamentele di alcuni abitanti del quartiere per la presenza di veicoli non ancora rimossi che contribuiscono a degradare una zona schiacciata tra tangenziale, terreni abbandonati e cantieri

Auto bruciata via Pedretti

Una via cieca, in un quartiere di periferia schiacciato tra la tangenziale, cantieri e i terreni abbandonati alla vegetazione a nord di Parma. Un piccolo parcheggio alla fine, a margine di una rotonda che consente l'inversione di marcia, che serve parte dei condomini della zona: qui un'automobile giace in attesa di riparazione, danneggiata probabilmente da un tamponamento in modo non grave, ma impossibilitata a circolare a causa del distacco della targa anteriore. A detta di alcuni residenti, però, si tratterebbe dell'ennesimo caso di abbandono di un'autovettura, oggetto di lamentele da parte dei residenti della zona, che lamentano le richieste inascoltate per la rimozione e si dichiarano preoccupati per il degrado della zona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Già dietro la siepe che costeggia il parcheggio, però, il degrado è già iniziato. Uno spiazzo erboso, perfettamente nascosto alla vista, attraverso il quale si accedeva a un circolo di tennis chiuso da parecchio tempo, nasconde un'automobile rovesciata e bruciata, sulla quale in un secondo tempo sono stati gettati alcuni rifiuti come bottigliette o cartacce. Poco oltre, una breccia nella rete metallica consente l'accesso alla terra di nessuno dove la vegetazione selvatica è interrotta solo da piccoli sentieri cosparsi di rifiuti, che conducono sotto al viadotto della tangenziale nord, e poi alla ferrovia e a via Benedetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Choc a Bedonia, lite per un muretto: 63enne uccide il vicino di casa 70enne fracassandogli il cranio

  • Nuova ordinanza: dal 26 giugno i posti a sedere su bus e treni possono essere occupati al 100%

  • Paura a Cangelasio: esplosione ed incendio in un fienile e un'abitazione

  • Calabria, Pizzarotti sullo spot che attacca il Nord: "Non dirò mai venite a Parma paragonandola ad altre città"

  • Maxi evasione dell'Iva: la Finanza sequestra 12 milioni di euro a due cooperative del gruppo Taddei

  • Ospedale Maggiore: nessun paziente Covid in terapia intensiva

Torna su
ParmaToday è in caricamento