Banditi in azione nella notte a Lesignano: colpiti cinque negozi

I malviventi hanno forzato le porte d'ingresso e sono entrati: hanno rubato i portamonete e sono scappati indisturbati, indagano i carabinieri di Langhirano

Cinque negozi, tutti a Lesignano dè Bagni e tutti nella stessa via, sono stati colpiti nella notte tra l'11 ed il 12 ottobre da una banda di malviventi che, dopo aver forzato le porte d'ingresso, si sono introdotti all'interno degli edifici ed hanno rubato alcuni portamonete. L'azione dei ladri è stata rapida: in pochi minuti sono riusciti a forzare le strutture, tutte in alluminio, e ad entrare all'interno: la quantità di denaro sottratta in ogni negozio è relativamente bassa. I negozi colpiti sono una cartolibreria, un negozio di parrucchiere, un negozio di alimentari, una gelateria e una caffetteria, tutte nella stessa via. Nessuno degli esercizi commerciali aveva un sistema di videosorveglianza: alcuni negoziati sono invece assicurati. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Langhirano, che dopo aver effettuato i sopralluoghi nei negozi 'visitati' dai ladri, hanno avviato le indagini per identificare i responsabili. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Simone Zerbilli: ecco il carabiniere eroe di Fidenza che ha salvato i bambini sul bus

  • Cronaca

    "Prelievi ingiustificati fino a 9 mila euro, fornitori non pagati": l'incubo dei condomini di via Meucci

  • Attualità

    La terra torna a tremare a Borgotaro: paura tra i cittadini

  • Cronaca

    Giallo a Polesine: donna trovata morta nel Po

I più letti della settimana

  • Casello di Parma chiuso fino al 25 marzo

  • Tenta il suicidio ingoiando 200 pastiglie di Xanax: l'amica lo salva avvertendo i poliziotti

  • Detenuto pesta e manda in coma il compagno di cella per una telefonata: 37enne condannato

  • Spariscono 400 mila euro dai conti di 8 condomini: denunciati altri tre amministratori

  • Colf ruba i gioielli da un'abitazione, poi li indossa e mette una foto su Facebook: 47enne denunciata

  • Scialpi choc: "(Per il cuore) Ho rischiato di morire tre volte da gennaio"

Torna su
ParmaToday è in caricamento