Roccabianca, barca prende fuoco e affonda nel Po: 65enne muore annegato

Sul posto due squadre dei Vigili del Fuoco con i gommoni e gli operatori del 118. La tragedia alle 15.30 di oggi 21 agosto: il motore dell'imbarcazione è scoppiato e l'amico del proprietario, Marco Padovani, non è riuscito a mettersi in salvo

Il Po a Fossa di Roccabianca

Grave incidente nel pomeriggio di oggi, lunedì 21 agosto. Per cause in corso di accertamento un motoscafo è affondato nel fiume Po, nella zona di Fossa di Roccabianca, vicino alla foce del Taro. Sul posto si sono recate due squadre dei Vigili del Fuoco: una delle due, che proviene da Parma, sta operando con il gommone. La seconda è arrivata da Fidenza: sul posto anche gli operatori del 118. Marco Padovani, 65enne di Trecasali è morto annegato alle ore 15.30. Secondo le prime informazioni il motore dell'imbarcazione sarebbe scoppiato mentre si trovava in fiume: il proprietario ed un amico avrebbero cercato di mettersi in salvo, gettandosi nelle acque del Grande Fiume. L'amico non ce l'avrebbe fatta. Sul posto i Carabinieri stanno effettuando i rilievi di rito. A breve ulteriori aggionamenti. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i 'furbetti' del supermercato: "Chi esce per comprare solo una birra è incosciente"

  • Coronavirus: a Parma sabato e domenica chiusi centri commerciali e supermercati

  • Salsomaggiore: muore il medico termale Ghvont Mrad

  • Coronavirus: il Gruppo Chiesi dona 3 milioni di euro e aumenta del 25% lo stipendio dei lavoratori

  • Coronavirus, Venturi: "Sistema al collasso se a Parma i contagi non diminuiscono"

  • Coronavirus: in arrivo una nuova certificazione

Torna su
ParmaToday è in caricamento