Blitz dei carabinieri contro lo spaccio tra via Garibaldi e la stazione: arrestati due nigeriani

Un 28enne ha reagito violentemente al controllo al Parco Ducale ed è finito in manette per resistenza a pubblico ufficiale

Continuano i controlli dei carabinieri della Compagnia di Parma per il contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti nei quartieri e nei parchi cittadini. Negli ultimi giorni i militari hanno svolto un servizio che ha visto la partecipazione di una ventina di pattuglie con il focus in particolare nelle zone di via Garibaldi, della stazione ferroviaria e di via Don Minzoni. Durante i controlli sono stati arrestati due cittadini nigeriani di 28 anni e sono stati sequestrati 120 grammi di marijuana, oltre a mille euro, frutto dell'attività di spaccio. Il primo giovane, senza fissa dimora e con precedenti, è stato sorpreso con 100 gramm di marijuana e 600 euro in contanti in banconote di piccolo taglio: è finito in manette per spaccio.

All'interno del parco Ducale invece il secondo giovane, un 28enne sempre nigeriano, è stato sorpreso con una piccola quantità di droga ma ha reagito con violenza al controllo. Dopo essere stato bloccato è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Entrambi si trovano nelle camere di sicurezza della Caserma di via delle Fonderie in attesa del processo per direttissima. Un nigeriano di 25 anni è stato denunciato poichè è stato trovato in posseso di cocaina e di 300 euro, frutto dell'attività di spaccio. Un italiano di 23 anni è stato invece denunciato pechè aveva un coltello a serramanico. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

  • Fase 2: ecco cosa si potrà fare (e cosa no) dal 3 giugno

  • Bonus affitto per famiglie e persone in difficoltà a causa dell'emergenza Covid: contributo fino a 1.500 euro

Torna su
ParmaToday è in caricamento