Blitz della polizia contro l'immigrazione irregolare: tre espulsioni

Un albanese di 23 anni è stato imbarcato direttamente su un volo a Malpensa per il rimpatrio forzato

Nel corso del fine settimana appena trascorso i poliziotti della Questura di Parma hanno continuato nelle attività di controllo del territorio, finalizzate al contrasto dell'immigrazione irregolare e all'identificazione di persone straniere pericolose sul territorio locale, con precedenti penali. In quest'ottica sono state portate a termine tre espulsioni: un nigeriano di 22 anni, con precendeti per spaccio di sostanze stupefacenti, pluripregiudicato e già gravato da un ordine di espulsione della Questura di Varese è stato nuovamente espulso dal Questore di Parma. Un secondo cittadino nigeriano di 22 anni, sempre con precedenti per spaccio di droga, è stato espulso dalla Questura di Parma: è stato raggiunto infatti da un ordine a lasciare il territorio nazionale. Un cittadino albanese di 23 anni, particolarmente pericoloso per i suoi precedenti penali, è stato accompagnato direttamente alla frontiera aerea di Malpensa, dove è stato imbarcato su un aereo per il rimpatrio forzato. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Choc a Langhirano: 59enne muore travolta da un'auto mentre va a prendere la corriera

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento