Blitz nel casolare della droga a Baganzola, trovate 52 piantine di marijuana: due denunce

I carabinieri hanno fermato una donna di 41 anni ed un uomo di 61: nella sua abitazione c'erano armi, 300 grammi di marijuana, lampade e un essicatore per coltivare l'erba

Coltivavano marijuana all'interno di un casolare a Baganzola. Due persone, un uomo di 61 anni residente nel piacentino e una donna di 41 anni, residente a Parma, sono stati denunciati dai carabinieri di San Pancrazio che hanno effettuato una perquisizione all'interno dell'edificio ed hanno scoperto la presenza di 52 piante di marijuana. L'abitazione è di proprietà dei famigliari della donna. I militari hanno perquisito anche la casa della 41enne a Parma, trovando 60 grammi di marijuana e una carabina ad aria compressa mentre a casa dell'uomo hanno trovato 300 grammi di marijuana, alcune lampade, un essicatore per coltivare la sostanze stupefacente. Nell'abitazione del 61enne sono state trovate alcune armi, regolarmente registrate. Per entrambi è scattata una denuncia per coltivazione ai fini di spaccio. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La parmigiana Erica Talco torna a 'Uomini e donne'

  • Tragedia a Varano: 39enne muore schiacchiato dalla ruspa che stava conducendo

  • Annaffia i fiori e l'acqua finisce sul balcone di sotto: 53enne aggredisce il vicino con un grosso machete

  • Week end tra sagre, musica e cultura: tutti gli eventi

  • Bomba d'acqua a Parma e provincia: rami caduti, allagamenti e disagi al traffico

  • Baccanelli: bimbo nasce in auto nella notte

Torna su
ParmaToday è in caricamento