Bomba a mano in un'abitazione di Varano dè Melegari: intervento degli artificieri

Un cittadino, che stava facendo le pulizie, l'ha trovato in una cantina ed ha chiamato i carabinieri

Una bomba a mano in una cantina di un’abitazione di Varano dè Melegari: questa la scoperta fatta dai carabinieri di Fornovo Taro. I militari sono intervenuti in un’abitazione in quanto era stata segnalata, da un cittadino intento a fare delle pulizie in una cantina, la presenza di un presunto residuato bellico. Sul posto i militari hanno immediatamente messo in sicurezza la zona e successivamente allertato i Carabinieri Artificieri di Bologna. Gli specializzati, dopo un’attenta analisi, hanno stabilito che si trattava di un perfetto “simulacro”, quindi inoffensivo, di una bomba a mano modello MK2, tipo ananas, della seconda guerra mondiale. Per fortuna quindi non sono state rese necessarie le procedure di disinnesco e i Carabinieri della Stazione di Fornovo Taro hanno provveduto ad acquisire il simulacro per la successiva distruzione.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Fatture false, società fantasma e fondi di denaro 'occulti' per evadere il fisco, tre arresti: sequestrati immobili di lusso

Torna su
ParmaToday è in caricamento