Accademia Barilla, il campione del mondo di pasta? E' giapponese

Bavette alle vongole, cozze e calamari. E' il piatto con cui Yoshi Yamada, chef giapponese che ha studiato a Napoli, si è aggiudicato a Parma il Pasta World Championship

Yoshi Yamada

Bavette alle vongole, cozze e calamari. E' il piatto con cui Yoshi Yamada, chef giapponese che ha studiato a Napoli, si è aggiudicato a Parma il Pasta World Championship. A decretarne la vittoria nella prima gara internazionale della pasta, è stata la giuria popolare, che ha premiato la freschezza degli ingredienti usati e la sua simpatia. "E' la dimostrazione che la cucina italiana si può imparare", commenta Gianluigi Zenti, direttore di Academia Barilla, che ha organizzato l'originale competizione nell'ambito del suo Forum sulla cucina italiana nel mondo. Yamada, che si è definito "giappoletano", ha imparato a cucinare a Napoli con Iaccarino al Don Alfonso, noto stellato Michelin, ed è ora lo chef del ristorante 'Tempo' di Londra. In finale ha avuto la meglio su Giorgio Nava, dei ristoranti Keerom 95 e Carne di Città del Capo, Sauro Scarabotta del Friccò Restaurant di San Paolo del Brasile e Vittorio Beltramelli del ristorante Nolita di Parigi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Blitz contro gli assembramenti: chiuso un locale in via Emilio Lepido

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Trovato il corpo del 18enne parmigiano annegato in mare

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Tragedia: 25enne muore in ospedale 18 mesi dopo l'incidente

Torna su
ParmaToday è in caricamento