Accademia Barilla, il campione del mondo di pasta? E' giapponese

Bavette alle vongole, cozze e calamari. E' il piatto con cui Yoshi Yamada, chef giapponese che ha studiato a Napoli, si è aggiudicato a Parma il Pasta World Championship

Yoshi Yamada

Bavette alle vongole, cozze e calamari. E' il piatto con cui Yoshi Yamada, chef giapponese che ha studiato a Napoli, si è aggiudicato a Parma il Pasta World Championship. A decretarne la vittoria nella prima gara internazionale della pasta, è stata la giuria popolare, che ha premiato la freschezza degli ingredienti usati e la sua simpatia. "E' la dimostrazione che la cucina italiana si può imparare", commenta Gianluigi Zenti, direttore di Academia Barilla, che ha organizzato l'originale competizione nell'ambito del suo Forum sulla cucina italiana nel mondo. Yamada, che si è definito "giappoletano", ha imparato a cucinare a Napoli con Iaccarino al Don Alfonso, noto stellato Michelin, ed è ora lo chef del ristorante 'Tempo' di Londra. In finale ha avuto la meglio su Giorgio Nava, dei ristoranti Keerom 95 e Carne di Città del Capo, Sauro Scarabotta del Friccò Restaurant di San Paolo del Brasile e Vittorio Beltramelli del ristorante Nolita di Parigi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La psicosi della banda armata di spranghe: ma è solo una fake social

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento