Case popolari, pubblicata la graduatoria definitiva

E' stata pubblicata la graduatoria definitiva relativa al bando di concorso generale per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica, di cui al bando pubblicato il 22/10/2012

E' stata pubblicata la graduatoria definitiva relativa al bando di concorso generale per l'assegnazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica, di cui al bando pubblicato il 22/10/2012. La graduatoria sarà pubblicata per 30 giorni consecutivi all'Albo Pretorio del Comune on line. La stessa graduatoria è consultabile in forma cartacea al Punto Accoglienza dello Sportello Servizi al Cittadino al Duc, Largo Torello de Strada 11/a, daL lunedì al venerdì 8.15 - 17.30 e sabato 8.15 - 13.30.  SCARICA LA GRADUATORIA

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • ma quale fidanzata!!! tutto il resto...

  • Avatar anonimo di stefano
    stefano

    si, infatti. Lo si vede dall'elenco..

  • Vi rendete conto che la metà sono stranieri?

    • la metà? tre quarti..quale metà

    • Avatar anonimo di noemi
      noemi

      Ma perchè odi tanto gli stranieri? Non è che uno di loro ti ha fregato la fidanzata!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al volante ubriaco si inventa di essere stato rapito e costretto a bere una pozione

  • Cronaca

    Cacciatore ubriaco al bar importuna la barista e dimentica il fucile in auto

  • Cronaca

    Spray urticante durante il concerto

  • Cronaca

    Furto al bar Family: denunciato un 16enne con precedenti, già in carcere a Bologna

I più letti della settimana

  • Tep, ecco i nuovi autobus di 18 metri con il Wi-fi a bordo

  • Occhio alla truffa: una Golf grigia si finge in panne e...

  • "Il supermercato di via d'Azeglio potrebbe chiudere: al suo posto una sala slot"

  • Dalla Puglia a Collecchio in 3 ore: maxi multa da 5 mila euro al camionista 'furbetto'

  • Autovelox: ecco dove saranno posizionati dal 5 al 9 dicembre

  • Terremoto di magnitudo 4.0 tra Reggio Emilia e Modena

Torna su
ParmaToday è in caricamento