Compie cento anni Giovanni Pioli, ex contadino di Traversetolo

L'assessore al Welfare, Giovanni Lasagna, ha incontrato il centenario al quale ha consegnato un mazzo di fiori e una medaglia d'oro con il simbolo della città di Parma. Dopo il brindisi con figli e nipoti

Un brindisi con l’assessore per festeggiare i cento anni. L'assessore al Welfare, Lorenzo Lasagna, ha incontrato Giovanni Pioli, ex contadino originario di Traversetolo che ama la musica popolare, i fumetti di Diabolik e la lettura dei quotidiani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pioli, che ha due figli, nella sua lunga vita caratterizzata dal duro lavoro e dai tanti sacrifici ha anche conosciuto, per cinque lunghi anni trascorsi in Sicilia, gli orrori della guerra durante il secondo conflitto mondiale. In occasione dell’incontro, l’assessore ha consegnato al centenario un mazzo di fiori e una medaglia d’oro con il simbolo della città di Parma. Il festeggiato, visibilmente commosso, si è prestato volentieri al brindisi con figli e nipoti e alle foto ricordo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

  • Parma, un positivo al covid: scatta il ritiro per la squadra

Torna su
ParmaToday è in caricamento