Cerca di rubare un paio di pantaloni da Zara: 40enne denunciato ed espulso

Ieri alle 14 i poliziotti hanno bloccato ed identificato un marocchino: messo su un volo per il Cpr di Brindisi

Ha tentato di rubare un paio di pantaloni indossandoli sotto ai suoi, dopo aver tolto la placchetta antitaccheggio. Un 40enne marocchino si è recato al negozio Zara di via Cavour, ieri alle 14, come un normale cliente. Dopo essere entrato ha preso due paia di pantaloni ed è entrato nel camerino: è uscito con un solo paio di pantaloni. L'addetto alla sicurezza lo ha osservato ed ha verificato che nelle tasche dei pantaloni riposti c'era la placca antitaccheggio. Il 40enne è stato fermato all'uscita: i poliziotti sono arrivati sul posto e hanno identificato l'uomo, un marocchino irregolare sul territorio italiano con alle spalle diversi precedenti per rapina e furto. L'uomo verrà accompagnato con un volo aereo al Cpr di Brindisi, in attesa dell'identificazione e della successiva espulsione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schiantano in auto contro un tir in A1: muoiono una 24enne incinta e il suocero 76enne

  • "Rimborsi raddoppiati per gli interventi chirurgici", sequestro di oltre 1 milione di euro alle Piccole Figlie: denunciati direttore e dirigente medico

  • Più di mille giovani a Noceto per un rave in un capannone abbandonato

  • "Fascista di m... ti prendo a schiaffi": candidata della Lega aggredita e minacciata a Sissa

  • Bannone, pauroso frontale tra auto e furgone: tre feriti gravi

  • Fontanellato, operaio investito da un muletto: 59enne gravissimo al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento