Cogolonchio, incendiate 3 auto parcheggiate: giallo sul dolo

I carabinieri di Fidenza indagano sulle tre auto andate a fuoco sabato. I proprietari delle vetture hanno sporto denuncia verso ignoti. Il capitano Caruso: "Il primo da quando lavoro quì"

Una serena cena tra amici conclusa nel panico. Tre autovetture parcheggiate nei pressi della seconda abitazione di un uomo fidentino a Cogolonchio sono state incendiate nella notte di sabato. Ad avvisare i Vigili del Fuoco i rispettivi proprietari che durante la serata si sono resi conto del rogo che aveva coinvolto le proprie autovetture.

INCENDIO DOLOSO. Il capitano Caruso del Comando dei Carabinieri di Fidenza afferma che si tratta di un incendio “di verosimile natura dolosa, il primo avvenuto nel fidentino da quando lavoro qui”. Ad appiccare il fuoco sarebbe stato qualcuno che approfittando del fatto che la strada di paese in quel particolare momento fosse vuota è riuscito ad agire indisturbato.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco della sezione distaccata di Fidenza che hanno immediatamente spento le fiamme che avvolgevano i mezzi con un’autopompa. Le auto, una Lancia Y, una Toyota Advancis e un Pegeout 306, non coperte da assicurazione contro incendi risultano non recuperabili. I proprietari hanno sporto denuncia verso ignoti.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuovo focolaio nella Bassa: 33 lavoratori contagiati

  • Coronavirus, in arrivo un nuovo Dpcm: le misure dal 14 luglio

  • Choc a Collecchio: muore a 12 anni per una malattia fulminante

  • Bimbo di 2 anni azzannato da un cane in via Po: è grave in ospedale

  • Fanno sesso in Pilotta e aggrediscono i poliziotti: due arresti

  • Coronavirus, a Parma 13 nuovi casi: 9 sono i lavoratori della cooperativa

Torna su
ParmaToday è in caricamento