I Carabinieri sentono l'odore di marijuana in auto: 25enne in manette

Il passeggero di un'auto in giro per Colorno aveva con sè 20 grammi di 'erba': nell'abitazione, in cui vive con i genitori, è stata trovata una pianta di marijuana e materiale per il confezionamento della droga

Stava viaggiando al posto del passeggero su un'auto guidata da un suo amico: è stato fermato dai Carabinieri ed arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti. Quando i militari hanno deciso di fermare il veicolo, che stava transitando nella zona di Colorno, si sono accorti subito che quacosa non andava. Il forte odore di marijuana che proveniva dal mezzo non lasciava spazio a dubbi: un 25enne italiano A.M. infatti è stato trovato in possesso di venti grammi di 'erba'. La perquisizione è stata estesa anche all'abitazione del giovane, che vive con i genitori: all'interno dell'edificio è stata trovata una pianta di marijuana e tutto il materiale per il confezionamento. Il giovane è sato arrestato mentre il conducente, che si è rifiutato di sottoporsi ai controlli ed ai test psicofisici è stato denunciato. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Scurano, bimba di 9 anni cade in bici: grave al Maggiore

  • Cronaca

    Scavano un tunnel per assaltare la Bper di via Cavour, 10 arresti: sgominata la banda che rapinò Banca Monte

  • Sport

    Parma, suggestione Balotelli

  • Cronaca

    "Quando saremo in pensione faranno un film su di noi": le intercettazioni dei banditi tra Gomorra e Vallanzasca

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale tra auto e moto a Fornovo: 19enne grave, 42enne gravissimo

  • Maltrattamenti ai bimbi: due maestre arrestate a Colorno

  • Muore a 5 anni per il diabete

  • Orrore nella scuola dell'infanzia di Colorno, bimbi maltrattati, umiliati e presi a schiaffi: arrestate due maestre

  • Parma, prende forma il mercato: piace Romulo

  • Scarafaggi vivi dove si prepara il cibo e pessime condizioni igieniche: chiusi due locali

Torna su
ParmaToday è in caricamento