Il nuovo Comandante Altavilla: "Priorità alla sicurezza e al contrasto di spaccio e furti"

Salvatore Altavilla viene dalla Sicilia: ha guidato, tra le altre cose, il Reparto Operativo dei Carabinieri di Palermo: "Ho trovato un ambiente assolutamente favorevole, lavoreremo senza risparmiare energie"

Salvatore Altavilla, Comandante provinciale dei Carabinieri di Parma

Salvatore Altavilla è il nuovo Comandante provinciale dei Carabinieri di Parma. Dal 14 settembre ha preso il posto del colonnello Massimo Zuccher, che ha lasciato Parma per un nuovo incarico presso il Comando Generale a Roma. Salvatore Altavilla ha guidato il Reparto operativo dei Carabinieri di Palermo, il Nucleo Operativo di Bagheria e il Nucleo Investigativo di Caltanissetta. Altavilla è arrivato da pochi giorni a Parma ed ha iniziato a prendere contatti con i vari attori del territorio: "Ho iniziato a conoscere ed ho preso contatto con aspetti della vita della città che riguardano la sicurezza: ci concentreremo su questo tema, oltre che sui temi dello spaccio e dei reati contro il patrimonio. Lavoreremo senza risparmiare energie". 

"Sicurezza, massima attenzione ma non parlerei di emergenza"

"Ho trovato un ambiente assolutamente favorevole - ha raccontato il nuovo Comandante - anche per questo motivo credo che si possa operare nel solco già tracciato da chi mi ha preceduto. I Carabinieri continueranno ad operare inserendosi nel dispositivo di sicurezza in un'ottica di coordinamento, di vicinanza e di collaborazione  con le Istituzioni, il Questore, il Comandante della Guardia di Finanza e i sindaci dei Comuni del territorio. I Carabinieri ascolteranno tutte le segnalazioni che arriveranno dalla collettività che ha bisogno delle attenzioni che sono sempre state date in passato e continueranno ad essere date, senza risparmio di energia". Salvatore Altavilla ha alle spalle importanti operazioni contro la criminalità organizzata: è stato, tra le altre cose alla guida del Reparto operativo dei Carabinieri di Palermo. Per quanto riguarda il tema della sicurezza a Parma l'attenzione è alta. "Non parlerei di emergenza -ha sottolineato Altavilla- ma di alcuni accadimenti che non possono passare inosservati e che sicuramente verranno presi in considerazione nell'articolazione dell'attività  dell'Arma dei Carabinieri"

Il Comitato San Leonardo consegna una pergamena al nuovo Comandante

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento