I precari contro il concorsone. Saccani: "Servirà a fare cassa"

Domani i lavoratori precari della conoscenza si ritroveranno in Prefettura per protestare contro il "concorsone-truffa". Il segretario provinciale della Flc Cgil: "Non servirà a far entrare i giovani nel mondo della scuola"