Controlli a raffica nei bar e nello sale slot, 35 controllati: 2 espulsioni

I poliziotti delle Volanti hanno scandagliato le zone più calde, da via Trento a via Venezia: un 25enne nigeriano e un 48enne senegalese sono stati portati al Cpr di Bari

Controlli delle Volanti della polizia di Stato nel pomeriggio e nella serata di ieri, 29 ottobre, in alcuni esercizi pubblici, bar e sale slot frequentati da clienti potenzialmente pericolosi per l'ordine pubblico. I poliziotti hanno scandagliato le aree più a rischio ed i rispettivi locali, da viale Mentana a via Trento, da via Venezia: sono stati controllati gli avventori della sale slot e di alcuni bar. Sul totale di 35 persone controllate 25 avevano precedenti di polizia. Due stranieri irregolari sul territorio italiano, un nigeriano di 25 anni e un senegalese di 48 anni sono stati denunciati per inottemperanza all'ordine del Questore: il nigeriano ha alle spalle alcune condanne per spaccio, oltre che denunce mentre il senegalese è incensurato. Entrambi sono stati accompagnati al Cpr di Bari per l'espulsione .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Senza patente distrugge tre auto e provoca un incendio, poi scappa: fermato giovane di Parma

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

Torna su
ParmaToday è in caricamento