Coronavirus: si cercano le persone a contatto con l'uomo di Lesignano la sera del ballo a Codogno

L'8 febbraio l'uomo è andato in autobus, insieme alla moglie e ad altre 50 persone, in un locale per balli caraibici: i compagni di viaggio potrebbero essere sottoposti al tampone

Emergenza coronavirus a Parma. L'uomo risultato positivo ai test per il nuovo coronavirus, residente a Lesignano dè Bagni, aveva effettuato un viaggio - a bordo di un autobus con circa cinquanta persone - per partecipare, insieme alla moglie ad una festa dedicata alle danze caraibiche l'8 febbraio. A scopo precauzionale si stanno cercando le persone che hanno avuto contatti con l'uomo la sera del ballo: l'ipotesi è che possano essere sottoposti al tampone per verificare la positività o meno al coronavirus. La moglie dell'uomo si trova in isolamento domiciliare all'interno della sua abitazione a Lesignano dè Bagni ed è in buone condizioni di salute dopo aver avuto solo qualche linea di febbre nei giorni scorsi. 

Nella giornata di ieri, lunedì 24 febbraio, sono stati accertati i primi due casi di positività al coronavirus in provincia: due persone, una donna di 47 anni di Monticelli Terme - che era andata all'ospedale di Codogno per assitere la madre malata e un uomo di Lesignano dè Bagni, sono ricoverati nel reparto di Malttie Infettive ed Epatologia dell'Ospedale Maggiore di Parma. Le loro condizioni di salute sono stabili. I famigliari dei due pazienti si trovano in isolamento domiciliare per precauzione mentre sono state avviate le procedure di sicurezza anche per quanto riguarda i colleghi di lavoro del paziente di Lesignano, che lavora all'interno di una ditta di un comune vicino a Lesignano. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

AMUCHINA: ECCO COME FARLA IN CASA SECONDO L'OMS

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Tragedia a Pilastrello, auto esce di strada: muore il conducente 51enne

  • Dal 3 giugno via libera agli spostamenti da Parma nelle altre regioni

Torna su
ParmaToday è in caricamento