Scappano dal controllo dei carabinieri: tre giovanissimi denunciati per inosservanza del decreto e per resistenza

L'episodio è avvenuto a Vicofertile: i ragazzi stavano violando le disposizioni del Governo per contenere il contagio da coronavirus

Sono stati fermati dai carabinieri nella zona di Vicofertile ma invece di sottoporsi ai controlli - messi in atto dai militari per verificare il rispetto del decreto approvato dal Governo l'8 marzo per cercare di limitare il contagio da coronavirus - hanno cercato di scappare a piedi. Tre giovanissimi, un 19enne e due minorenni, sono stati fermati dai carabinieri di San Pancrazio e denunciati, sia per la violazione del decreto che per resistenza a pubblico ufficiale. L'episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì a Vicofertile. Per il quarto giovane, un minorenne, è scattata solo la denuncia per non aver rispettato il provvedimento delle autorità. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spostamenti tra regioni il 3 giugno: ecco perché rischiamo la chiusura per altre due settimane

  • Bimbo di 4 anni muore all'Ospedale Maggiore

  • Coronavirus: a Parma 21 nuovi casi e 2 morti

  • Parma fuori dall'incubo: nessun decesso e nessun nuovo caso

  • Morte del piccolo Jacopo, oggi l'autopsia: due persone indagate per omicidio colposo

  • Pizzarotti annuncia: "Giochi per bambini vietati, nei circoli anziani non si può giocare a carte"

Torna su
ParmaToday è in caricamento