Felino, paese in crescita: nel 2010 è nato un bambino ogni 4 giorni

I dati del 2010 mostrano la crescita della popolazione di Felino. Sempre più i giovani che scelgono il paese come luogo per costruire una famiglia. Aumenta la sicurezza: installate dieci telecamere di sorveglianza

La popolazione di Felino è in costante crescita, lo confermano i dati demografici del 2010 che riflettono una tendenza positiva caratterizzata dall'aumento del numero di abitanti e di nuclei familiari.

Negli ultimi tre anni a Felino si è registrato un incremento della popolazione di  319 unità passando da 8827 abitanti nel 2008 a 8546 nel 2010.

Un dato interessante riguarda il numero delle famiglie residenti a Felino che tra il 2008 e il 2010 sono aumentate del 1,5%, passando da 3362 nuclei familiari nel 2008 a 3545 nel 2010, un dato positivo che rivela anche la preferenza data a questo Comune dai giovani che scelgono Felino come luogo di residenza per le loro nuove famiglie.

Oltre la metà dei residenti a Felino risulta appartenente alla categoria della popolazione attiva, mentre la percentuale di popolazione inattiva (giovani sotto i 17 anni e over 65) è piuttosto bilanciata, attestandosi intorno al 17%.

nel 2010 circa il 57% della popolazione ha un’età compresa tra i 18 e i 59 anni, mentre il 16.7% è costituito da persone da 0 a 17 anni. La popolazione anziana con età tra i 60 e i 74 anni corrisponde invece al 16.2%, mentre gli over 75 al 1.2%.

Per quanto riguarda la popolazione straniera si evidenzia un trend in continua e contenuta crescita con 91 nuovi residenti acquisiti nel 2010 per un totale di 758 unità. Crescono quindi gli stranieri ma soprattutto il numero delle famiglie straniere, una tendenza positiva in termini di integrazione sociale e di insediamento permanente sul territorio. Guardando alla provenienza geografica, la maggior parte degli immigrati residenti nel Comune di Felino proviene dall’Europa Extra UE  (principalmente da Albania e Moldavia, 36.6%); seguono gli immigrati provenienti dall’Africa (26.4%), dall’Asia (14.19%), dall’Europa UE (13.13%) e dall’America (9.7%).   

Il sindaco Barbara Lori commenta positivamente il trend di crescita demografica di Felino che riflette "La dinamicità del paese e la capacità di attrarre nuovi residenti, soprattutto da altri Comuni. Anche il saldo delle nascite è positivo, segno che il comune di Felino viene scelto come luogo di residenza da nuove famiglie, anche provenienti dalla vicina città".

 

INSTALLATE 10 TELECAMERE PER LA VIDEOSORVEGLIANZA

L’Amministrazione Comunale ha provveduto a incrementare le misure di controllo e di sorveglianza delle aree pubbliche tramite l’installazione di dieci telecamere aggiuntive e l’ adeguamento di quelle presenti al fine di assicurare ai cittadini maggiore sicurezza e tranquillità.

Gli impianti, in fase di attivazione, si avvalgono delle tecnologie più avanzate in materia di controllo video e trasferimento dati, sfruttando in modo particolare la tecnologia della fibra ottica, e sono collegati alla sala di controllo allestita presso la centrale operativa del Corpo Unico di Polizia Municipale dell’Unione Pedemontana Parmense.

" La presenza di impianti di video-sorveglianza funge principalmente da deterrente nei confronti di eventuali atti di vandalismo, tentativi di intrusione, atti di microcriminalità che possono arrecare danno ai cittadini o ai beni di proprietà o in gestione all’Amministrazione Comunale", spiega il Sindaco di Felino, Barbara Lori. "La nostra idea non è solo quella di riconoscere e punire atti vandalici ma soprattutto quella di prevenire situazioni di disagio. La sicurezza passa prima di tutto per la prevenzione, perché una serena vita urbana dipende anche dalla percezione di stabilità e tranquillità dei cittadini e dal loro contributo al mantenimento della sicurezza pubblica".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bedonia, precipita con l'auto nel Taro: muore 20enne

  • Terrore a Fidenza: rogo a bordo dell'autobus pieno di studenti

  • Panico in via Newton, fiamme nella scuola: evacuati gli studenti

  • Tra mercatini di Natale, teatri, concerti e vin brulè: ricchissimo week end di dicembre

  • Fallisce la Sebiplast: al via i licenziamenti collettivi

  • Blitz in casa di un commerciante 46enne: in cantina 23 chili di hashish nascosti tra le bottiglie di vino

Torna su
ParmaToday è in caricamento